news

Lettonia - La cultura dell'illuminazione


Il Ginnasio Statale di Riga n. 1, la più antica scuola delle repubbliche baltiche, è stato recentemente illuminato da GRIVEN in una meravigliosa tonalità di bianco caldo in grado di far risaltare in modo impeccabile il suo peculiare stile architettonico.
 
Fondato nel 1211 con il nome di Dome School, lo State Gymnasium No.1 di Riga è un'istituzione di educazione generale che oggi ospita l’ultimo grado di istruzione elementare e sei programmi di istruzione secondaria. Al primo posto tra le scuole in Lettonia, il ginnasio è noto per i suoi corsi avanzati in scienze naturali, matematica e informatica, oltre che per il Diploma internazionale di Baccalaureato.
 
La più antica scuola degli stati baltici fu trasferita nel 1874 in un nuovo edificio progettato da uno dei più famosi architetti lettoni dell'epoca, Johann Daniel Felsko. Progettista urbano e capo architetto di Riga, Felsko apparteneva alla prima generazione degli architetti storicisti che ristrutturarono il centro di Riga nel 19° secolo in un periodo di fiorente crescita e costante espansione commerciale della città baltica. I suoi quattro decenni di creatività introdussero gli stili neogotico, neo-rinascimentale e Rundbogenstil nella più grande città portuale baltica dell'impero russo. Autore di diverse scuole, chiese, ospedali e edifici residenziali urbani, Felsko è stato ispirato nelle sue opere dallo spettro piuttosto ampio degli elementi formali dello stile eclettico.
 
Con un'armonia equilibrata di stili architettonici, il Ginnasio Statale n. 1 riprende in facciata un semplice stile neo-rinascimentale e un Rundbogenstil prussiano, collocati rispettivamente nell'ingresso principale e nel tema ricorrente di finestre a tutto sesto delle ali destra e sinistra dell'edificio. Il neo-rinascimento era uno stile molto comune per le istituzioni educative, in quanto il Rinascimento stesso era associato alla rinascita della scienza e della conoscenza. Un altro stile popolare in Lettonia e nelle aree sotto l'influenza tedesca era il Rundbogenstil, una forma tedesca di stile neo-romanico caratterizzata da archi a tutto sesto, che offre un layout armonioso alla facciata dell’edificio attraverso una naturale ripetitività delle principali caratteristiche architettoniche.
 
Lavori di restauro sulla facciata del Ginnasio sono stati completati nel settembre 2018 per conferire all'edificio storico un aspetto rinnovato. Per completare la ristrutturazione di questo affascinante palazzo, un progetto illuminotecnico ad hoc è stato concepito dal nostro partner ufficiale per la Lettonia, la ditta LUCIDUS SIA, con sede a Riga. Prima del lungo inverno, svariate unità di PARADE D-W-9 in configurazione di colore bianco caldo con ottica stretta sono state installate sulla facciata del palazzo per evidenziare le sue principali caratteristiche architettoniche. Le finestre ad arco, i fregi e le decorazioni sono state splendidamente illuminati e valorizzati da un'impressionante alternanza di luci e ombre, che giocano in una perfetta armonia di chiaroscuri.
 
Crediti:
Progetto illuminotecnico: Andrejs Kalašņikovs, Lucidus SIA
Installazione: AS "Būvuzņēmums Restaurators"
Foto: Kaspars Volonts
Foto con cielo chiaro: Būvuzņēmums Restaurators

Vietnam - Effetti speciali per il Nguyen Van Linh Intersection Bridge

Una delle più importanti città commerciali e industriali nel nord del...
leggi

Germania - Emozioni Hi-tech alla thyssenkrupp Tower

Fondata dai Romani quasi 2000 anni fa, Rottweil è la città più...
leggi

archivio