news

Lettonia - Il Palazzo della Cultura di Riga in bianco


VEF Culture Palace, il Palazzo della Cultura di Riga, ha recentemente riaperto i battenti dopo un importante restauro per celebrare il suo nuovo layout architettonico, illuminotecnico e organizzativo con una serie di eventi culturali aperti gratuitamente al pubblico. Vari concerti, mostre, proiezioni di film, visite guidate e spettacoli organizzati dal Palazzo della Cultura hanno offerto ai molti visitatori l'opportunità di esplorarne i locali rinnovati, nonché di valutare l'acustica e le moderne attrezzature installate nella principale sala da concerto della Lettonia. 
 
Il VEF Culture Palace è una delle strutture architettonicamente più interessanti del centro storico di Riga. L'imponente edificio venne costruito nel 1960 e da allora ha ospitato molti eventi culturali, incontri internazionali, congressi e mostre d'arte, oltre a performance di famosi artisti stranieri e compagnie teatrali locali. La grand hall offre più di 800 posti a sedere, mentre la chamber hall è in grado di ospitare 200-250 spettatori. Altre sale minori sono collocate accanto al maestoso foyer a due piani, in genere utilizzato anche per ricevimenti e altri eventi.
 
Il Palazzo della Cultura deve il proprio nome alla Fabbrica Nazionale di Ingegneria Elettrica (VEF - Valsts Elektrotehniskā Fabrika), una delle più grandi aziende del paese fino alla fine del 20° secolo. Negli anni '60 all'edificio è stato riconosciuto il titolo di Museo Culturale e Tecnico, dato che tutti gli ultimi ritrovati tecnologici venivano dapprima presentati ed in seguito esposti in questo edificio.
 
Nell'ambito di questo recente e completo programma di ristrutturazione, un nuovo sistema di illuminazione a LED è stato installato presso il Palazzo della Cultura dall'azienda lettone LUCIDUS SIA per enfatizzarne la struttura architettonica esterna e interna con un’alternanza fra luce bianca calda e fredda. Dotati di un corpo compatto e di una staffa di montaggio che ne facilita installazione, i moduli lineari della serie PARADE D-W-12 MK3 scelti per questo progetto offrono la massima adattabilità ai requisiti della progettazione illuminotecnica e il massimo comfort nell’installazione. 
 
Il Lighting Designer Andrejs Kalašņikovs ha preferito una tonalità di bianco caldo per illuminare il colonnato e i portici anteriori dell'edificio, mentre un bianco freddo è stato scelto per evidenziare il resto delle pareti esterne dell’edificio. Questo schema di illuminazione semplice ma efficace è stato in grado di ottenere un risultato finale davvero sorprendente. 
 
Per quanto riguarda l'illuminazione interna dello stupendo foyer, una serie di PARADE D-W-12 MK3 in configurazione bianco caldo è stata installata lungo il perimetro del soffitto per fornire un'illuminazione funzionale e decorativa a questa imponente area, spesso utilizzata per ospitare mostre e ricevimenti. L'elegante tonalità bianca scelta evidenzia in modo discreto le maestose colonne di marmo verde che incorniciano il foyer con eleganza e stile, facendo risaltare il fascino senza tempo di questa location.
 
Studiate per installazioni di illuminazione architettonica in esterni che necessitano di effetti decorativi, d’accento o di wall washing, le barre modulari PARADE D-W-12 MK3 sono in grado di offrire un’estrema luminosità ed una perfetta uniformità del fascio di luce. Disponibili in entrambe le versioni con luce bianca a temperatura colore calda e fredda e con un'apia scelta di ottiche, dal fascio spot a quello wall wash, questi versatili moduli lineari sono idonei per applicazioni d'effetto che richiedono un'emissione luminosa performante. Il loro alloggiamento compatto e resistente in alluminio estruso con protezione IP67 li rende adatti per infinite applicazioni d'accento e raffinati effetti d'illuminazione per arredo urbano e paesaggistico.
 
Prodotti installati:
48 x AL4428 NACW Parade D-W-12 MK3 bianco freddo ottica stretta
20 x AL4428 SPWW Parade D-W-12 MK3 bianco caldo ottica spot 
 
Crediti:
Lighting design e installazione: LUCIDUS SIA, Riga 
Lighting Designer: Andrejs Kalašņikovs
Foto: Edijs Palen

Lettonia - Contrasti di luce alla scuola elementare di Riga

Fondata a Riga nel 1911, la scuola elementare Friča Brīvzemnieks è...
leggi

Australia - Il Rockhampton Riverside Precinct prende vita con Griven

Il Rockhampton Riverside Precinct, un’area urbana sulle rive del Fitzroy...
leggi

archivio