news

USA - Le fiamme di Kansas City


Annoverato tra i migliori esempi di architettura art deco degli Stati Uniti, questo palazzo di 36 piani venne inaugurato nel 1931 come sede della Kansas City Power & Light Company. La KCP&L non aveva badato a spese nella costruzione dell'edificio, che presenta una struttura in cemento armato e un rivestimento esterno in pietra pregiata. Attrazione principale era considerata la sua torretta superiore, una specie di lanterna con un effetto fiamma accesa.
 
Le grandi finestre disposte su due lati dell'edificio erano state progettate per mettere in mostra i nuovi dispositivi elettronici al tempo del tutto innovativi e per evidenziare i molteplici impieghi dell'elettricità. Al suo interno, il palazzo conteneva un auditorium a due piani riservato a dimostrazioni sulla capacità dell’elettricità di migliorare le condizioni di vita. Al suo completamento nel 1931, l'edificio della Power and Light Company rappresentava per altezza e valore una vera innovazione per la città di Kansas City che, ancora oggi, è il punto di riferimento più riconoscibile e distintivo dello skyline della città.
 
L’edificio art deco è stato recentemente ristrutturato e accoglie ora una serie di moderni appartamenti di lusso, splendidamente arredati e con ogni genere di confort e servizi. Questa recente ristrutturazione ha interessato anche il sistema di illuminazione esterno dell'edificio, che ora vanta un modernissimo sistema di illuminazione a LED cambia colori computerizzato.
 
Le pareti del KPC&L erano originariamente illuminate in bianco, e solamente la torretta superiore cambiava occasionalmente colore. I vecchi proiettori in rame, alcuni dei quali sono stati ristrutturati e utilizzati per l’illuminazione del bar della Beacon Lounge, sono stati sostituiti da serie di moderne luci a LED distribuite su 54 punti intorno all'edificio, otto sul nuovo ponte di osservazione e otto all'interno del faro. Altri otto sono stati installati all'interno del pinnacolo di vetro situato nella parte superiore del palazzo per ricreare l'impressione originale di fiamme che ardono nella notte.
 
Per riprodurre questo schema a fiamma sulle facciate dell'edificio sono stati utilizzati dei Powershine MK2 S con ottica ultra spot o spot e Zaphir in configurazione di colore RGBW. POWERSHINE MK2 S, che utilizza 96 LED di potenza RGBW, offre un’ampia scelta di ottiche per la massima flessibilità progettuale. La combinazione di LED RGBW fornisce una luce bianca di qualità sorprendente oltre ad una vastissima gamma di tonalità intermedie. Frutto delle migliori tecniche di progettazione, ZAPHIR RGBW è un corpo illuminante a LED, le cui prestazioni d’eccellenza sorprendono per qualità cromatiche ed efficienza. Disponibile con una vasta gamma di soluzioni ottiche a garanzia della massima flessibilità, ZAPHIR RGBW offre una proiezione omogenea ed un flusso luminoso senza uguali nella sua categoria. Il grado di protezione IP66 consente un utilizzo affidabile in esterni. 
 
Grazie a questo nuovo sistema di illuminazione a LED computerizzato, l'edificio è stato illuminato in rosa per il mese di sensibilizzazione sul cancro al seno, in arancio per Halloween, in rosso, bianco e blu per il 4 di luglio. Inoltre, le coppie che affittano la Grand Hall per i loro matrimoni possono chiedere che l'edificio sia illuminato nei loro colori a tema. 

Prodotti installati:
Powershine MK2 S spot
Powershine MK2 S ultra spot 
Zaphir RGBW Elliptical wide
 

Nuovo trattamento anti-scivolo disponibile ora per i prodotti da incasso

La richiesta di trattamenti anti-scivolo su corpi illuminanti da incasso installati...
leggi

Enorme successo per la premiere di GRIVEN al PLDC

Grande successo per la Professional Lighting...
leggi

archivio