news

Polonia - Uno skyline dinamico


Varsavia è in continua evoluzione con nuovi parchi e viali che si affacciano sul fiume e torri di vetro scintillanti che spuntano in uno skyline in crescita inarrestabile. Il principale simbolo di questo cambiamento continuo è senza dubbio la più alta torre residenziale d’Europa, chiamata  Zlota 44, nonché la più lussuosa costruzione immobiliare in Polonia.
 
Progettata dall'architetto di fama mondiale Daniel Libeskind - cresciuto a Lodz e fuggito dalla Polonia all'età di tredici anni dopo aver perso gran parte della sua famiglia nell'Olocausto - Zlota 44 è nota come "la vela" data la forma della sua facciata principale. Libeskind la considera invece un'aquila, l'emblema rimosso dalla bandiera polacca che lui ha voluto restituire alla città come simbolo della ritrovata libertà. Con questo successo architettonico e commerciale, Libeskind ha voluto creare un profondo legame tra storia e architettura, facendo emergere cuore, forma e luce di questo edificio unico.
 
La facciata principale a forma di vela di questo complesso residenziale di lusso è stata recentemente evidenziata in colori vivaci con l'aiuto di un limitato numero di cambia colori, abbastanza potenti per illuminare le sue pareti in modo perfetto fino alla cima nonostante la loro superficie irregolare.
 
Forniti dal distributore ufficiale GRIVEN in Polonia, la ditta Prolight Co. Ltd., e installati dai professionisti della Lampo (Polonia), alcuni Powershine MK2 D in configurazione colore RGBW sono stati installati sul tetto del basamento inferiore dell'edificio per raggiungere la sua intera struttura. Uno schema di illuminazione dinamico ora definisce con colori brillanti la forma peculiare della torre, che appare in ogni fotografia panoramica di Varsavia assieme al Palazzo della Cultura e della Scienza, anch’esso illuminato da Griven qualche anno fa. 
 
Il Varsavia Marriott Hotel, un altro punto di riferimento dello skyline di Varsavia, è stato recentemente protagonista di un rinnovamento che ha coinvolto anche la sua illuminazione esterna. Per far risaltare questa imponente struttura nella notte di Varsavia, l'illuminazione esistente è stata completata con un sistema dinamico a LED complementare, che coinvolge diverse parti di questo enorme edificio. La società di installazione responsabile di questo progetto, Lampo (Polonia), ha scelto ancora una volta i corpi illuminanti a LED di GRIVEN grazie alla loro qualità e affidabilità, già dimostrate nelle numerose installazioni realizzate in precedenza a Varsavia. 8 Onyx nella configurazione di colore RGWB sono state installate in coppie ai quattro angoli dell'edificio per far risaltare i suoi bordi con un fascio intenso a lungo raggio in grado di raggiungere la sua estremità senza problemi. Onyx RGBW produce infatti un fascio di luce dall’incomparabile angolo di proiezione ultra concentrato, le cui inedite prestazioni permettono di raggiungere distanze fin ad ora proibitive per una sorgente luminosa eco-sostenibile con una precisione estrema ed una diffusione straordinariamente uniforme. Inoltre, 4 Powershine D MK2 RGBW sono stati utilizzati per dare una pennellata di colore dinamico ad una delle facciate dell’hotel.
 
 
Prodotti installati:
7x Powershine MK2 D RGBW
8x Onyx RGBW

Nuovo trattamento anti-scivolo disponibile ora per i prodotti da incasso

La richiesta di trattamenti anti-scivolo su corpi illuminanti da incasso installati...
leggi

Enorme successo per la premiere di GRIVEN al PLDC

Grande successo per la Professional Lighting...
leggi

archivio