news

Vietnam - Un ponte per migliorare la qualita' della vita


Situata nel nord del Vietnam, Haiphong è la terza città del Vietnam con oltre 2 milioni di abitanti. Alla fine di gennaio, in una piacevole atmosfera primaverile, è stato inaugurato, con una cerimonia ufficiale alla presenza di tutte le più importanti autorità locali, un nuovo ponte in corrispondenza dell'incrocio tra Le Hong Phong e Nguyen Binh Khiem Street.
 
Questo nuovo ponte, che soddisfa requisiti sia tecnologici che estetici, pone l'accento sull’architettura urbana più avanzata, aggiungendo valore al processo di innovazione e di sviluppo attualmente in atto nella città di Haiphong. Volto al costante miglioramento della qualità della vita all'interno di questa enorme area metropolitana, il progetto è stato completato nei termini previsti, nel rispetto dei requisiti di garanzia della qualità.
 
IL PONTE
La costruzione del ponte si era resa necessaria non solo per ridurre il congestionamento da traffico intenso ma soprattutto per prevenire i frequenti incidenti stradali che ne derivavano. Il ponte ad arco in acciaio strutturale lungo 267,6m presenta una campata unica di quasi 100 metri ed è sorretto da 2 pilastri di cemento doppi. La parte superiore è dotata di una struttura strallata, realizzata da esperti provenienti dal Giappone. Due grandi centine, che convergono e sono collegate da una serie di tubi di acciaio paralleli, supportano una rete di cavi precompressi obliqui, che formano un disegno a rombi. Funzionali e decorativi allo stesso tempo, questi cavi incrociati conferiscono un aspetto totalmente nuovo a questo incrocio. 
 
IL SISTEMA DI ILLUMINAZIONE
Concepito e realizzato da PhuThanh JSC, leader nell'installazione della tecnologia LED in Vietnam, il sistema di illuminazione del ponte è concentrato sulla sua campata centrale. Per enfatizzarne le diverse parti in base allo schema predisposto dai lighting designer di PhuThanh, sono stati necessari apparecchi di illuminazione con emissione luminosa e potenza differenti. Alcuni Powershine D MK2 RGBW sono stati installati su robusti supporti metallici collocati alla base degli archi per illuminare la parte esterna della struttura. La versione a modulo singolo, Powershine S MK2 RGBW, è stata invece utilizzata per illuminare la parte interna della struttura strallata, conferendo una prospettiva tridimensionale a tutto il ponte di notte. Inoltre, grazie alle loro dimensioni compatte e facilità di installazione, 20 Jade 9 RGB sono stati montati sulla parte superiore del ponte con l'ausilio di speciali staffe di fissaggio per illuminare i tubi in acciaio che collegano i due archi. Inoltre, 64 Dune MK2 in configurazione RGBW sono stati incassati alla base dei pilastri che sostengono la campata, per illuminarli con colori vivaci.
 
L’effetto di cambio colore dinamico che ravviva l'intera struttura di notte offre una nuova consistenza al ponte, già diventato un simbolo di innovazione e di progresso per la città.
 
Progettato per applicazioni da incasso in esterni, DUNE MK2 RGBW è un cambiacolori RGBW studiato per soddisfare le più esigenti richieste di architetti e lighting designer. L’ampia scelta di ottiche disponibili, dal fascio molto stretto alla diffusione luminosa più ampia, e la combinazione di LED RGBW, che fornisce una luce bianca di qualità sorprendente oltre ad una vastissima gamma di tonalità intermedie, garantiscono la massima flessibilità progettuale offrendo differenti soluzioni illuminotecniche. Inoltre, la portata di 2000 Kg rende questo cambia colori con protezione IP67 adatto per applicazioni anche in aree carrabili.  
 
Crediti:
Progettazione e installazione: PhuThanh JSC- Hanoi
Foto: PhuThanh JSC- Hanoi 
 
Prodotti installati:
48x Dune MK2 RGBW con ottica media
16x Dune MK2 RGBW con ottca larga
20x Jade 9 RGB con ottica stretta
4x Powershine MK2 D con ottica stretta
4x Powershine MK2 S con ottica media
12x Anti-riflesso per Powershine 

Video

archivio