news

Austria: Nuova luce per i cristalli di Swarovski


Hess e Griven hanno lavorato in perfetta sinergia per garantire un’illuminazione funzionale e decorative nel parco più visitato d’Austria
 
I Kristallwelten di Wattens (Austria) sono stati inaugurati nel 1995 per celebrare il 100° anniversario della fondazione della società tirolese Swarovski. Al centro di questo mondo fantastico troviamo il cristallo, protagonista assoluto della storia di successo di Swarovski sin dal 1895. Stanze sotterranee delle meraviglie e rigogliosi giardini ospitano sculture e interpretazioni creative, di cristallo e non, di noti artisti contemporanei, che sperimentano la materia in modi diversi.
 
Con 650.000 visitatori all'anno, oggi gli “Swarowski Kristallwelten” sono tra le attrazioni più visitate in Austria. Dopo la sua apertura, il parco è stato ampliato diverse volte, e offre ora numerose nuove attrazioni e un’area di accesso completamente rinnovata. I City Elements di Hess, laccati in colore alluminio bianco, creano un’atmosfera accattivante nell’area di accesso al parco, fornendo un’illuminazione funzionale e decorativa di elevato livello.
 
Mentre i City Elements di Hess hanno fornito un’eccellente illuminazione funzionale alla zona accoglienza del parco, corpi illuminanti a LED GRIVEN sono stati utilizzati per evidenziare una delle principali nuove attrazioni del parco, la Crystal Cloud.
La nube di cristallo: Simbiosi tra paesaggio e arte
 
Sulla base del loro approccio creativo, che prevede la combinazione di paesaggio e arte in una visione onirica, gli artisti Andy Cao e Xavier Perrot hanno creato una spettacolare nuvola composta da 800.000 cristalli incastonati a mano, che è diventata la principale attrazione del parco. L'area della nube di 1.400 metri quadrati è composta da una rete metallica che galleggia su un laghetto scuro nel quale la luce dei cristalli si riflette in modo impressionante. Attraverso i cambiamenti meteorologici e il ciclo delle stagioni, l'aspetto della nube di cristallo è in continua evoluzione, trasmettendo ai visitatori emozioni sempre nuove.
 
Lo studio di design olandese Theatermachine era stato incaricato della realizzazione del progetto di illuminazione di alcune parti nuove del parco, tra le quali la Crystal Cloud. I designer di Theatermachine hanno voluto sottolineare la forma organica della nube di cristallo, evidenziando il continuo movimento delle scintillanti nuvole di Swarovski come vere nuvole nel cielo. La sequenza di illuminazione scelta per le nuvole accentua questo effetto di movimento. Infatti, a orari prestabiliti, un improvviso fascio di luce bianca calda irrompe attraverso la nube illuminando centinaia di piccoli cristalli rossi che, brillando come lucciole, riflettono il loro colore sulle nuvole soprastanti.
 
Una serie di Dawn MK2 e Dune MK2 in configurazione RGBW sono stati impiegati per completare quest'opera, testimoniando la capacità del Gruppo Nordeon di agire in sinergia, uno “one-stop-shop” in grado di offrire una gamma completa di soluzioni di illuminazione.
 
 

Vietnam - Effetti speciali per il Nguyen Van Linh Intersection Bridge

Una delle più importanti città commerciali e industriali nel nord del...
leggi

Germania - Emozioni Hi-tech alla thyssenkrupp Tower

Fondata dai Romani quasi 2000 anni fa, Rottweil è la città più...
leggi

archivio