news

USA - Spartanburg sotto una nuova luce


Spartanburg è una delle quattro città a livello nazionale ad aver ricevuto un finanziamento da 1 milione di dollari dalla Bloomberg Philanthropies Public Art Challenge nell’ambito di un programma umanitario ideato per supportare progetti artistici originali che celebrano la creatività, valorizzano l'identità urbana e incoraggiano le collaborazioni tra pubblico e privato, supportando al tempo stesso lo sviluppo economico dell’area.
 
Il progetto “Seeing Spartanburg in a New Light”, selezionato tra un pool di 237 iscritti a livello nazionale, prevede nove installazioni artistiche a LED per spazi pubblici in dieci quartieri della città. La cerimonia di apertura tenutasi il 4 ottobre 2016 ha coinciso con la “National Night Out”, un evento annuale che promuove la prevenzione del crimine, le partnership tra polizia e comunità e la solidarietà di quartiere.
 
Nata per trasformare gli spazi aperti della città rendendoli più vivibili e sicuri, “Seeing Spartanburg in a New Light” è frutto della collaborazione tra il Comune di Spartanburg e il light artist austriaco Erwin Redl. Ogni sito di questo progetto è stato creato su misura per l’ambiente in cui è collocato, esplorando le opportunità artistiche attraverso soluzioni basate sulla luce. Le dimensioni, i mezzi e il design di ogni singolo sito variano in modo significativo, da semplici video proiezioni o piccole installazioni all’illuminazione su larga scala di due ciminiere che torreggiano da un'altezza di oltre 54 metri.
 
Griven USA ha collaborato attivamente con Erwin Redl e il team di progettazione per diversi mesi su due installazioni di alto profilo relative a due ciminiere di ex fabbriche tessili risalenti al 1890, una situata nel campus di Edward Via College of Osteopathic Medicine a nord di Spartanburg, e l'altra presso l'ex Mulino Beaumont a Beaumont Village.
 
Redl ha approcciato il lighting design delle ciminiere considerandole come due tele su larga scala su cui agire in modo sincronizzato e ha utilizzato corpi illuminanti a LED ad alta potenza in RGBW per illuminarne la superficie costituita da mattoni usurati. Artisticamente Redl considera queste opere come un nuovo modo di vedere vecchie strutture che celebra lo spirito di innovazione e immaginazione di queste icone del passato tessile di Spartanburg.
 
I POWERSHINE MK2 D RGBW utilizzati sono stati in grado di fornire la prestazione che Redl aveva immaginato in termini di resa luminosa e potenza. Installati a distanza intorno a ciascuna delle strutture, questi corpi illuminanti con doppio modulo garantiscono una perfetta diffusione della luce su tutta la superficie delle ciminiere. Un sistema di controllo esterno DMX ha inoltre concesso a Redl la libertà di selezionare scene dinamiche di variazione cromatica specifiche per l'evento. Le due installazioni alle ciminiere hanno costituito il clou del programma di apertura, ulteriormente vivacizzato da un incantevole spettacolo di fuochi d'artificio.
 
Per maggiori informazioni:
Seeing Spartanburg in a New Light: http://seeingspartanburg.com/
 

Video

Germania - Emozioni Hi-tech alla thyssenkrupp Tower

Fondata dai Romani quasi 2000 anni fa, Rottweil è la città più...
leggi

archivio