news

Australia – Celebrando Federation Square, Melbourne


Federation Square è il fulcro della vita sociale e culturale del cuore di Melbourne, un vero e proprio quartiere che si estende su una superficie di 38.000 m2 nel centro della città australiana. Riconosciuta come uno dei più grandi complessi architettonici del mondo, Federation Square è stata edificata nel 2001 per commemorare il centenario della Federazione e dotare la città di un nuovo centro culturale e di intrattenimento proprio nel suo cuore pulsante. Federation Square, che può ospitare fino a 15.000 persone, si erge su un pendio, offrendo una vista panoramica spettacolare.

Rapidamente diventata un'attrazione imperdibile per i turisti e un punto di incontro fisso per i residenti, Federation Square converge su due grandi spazi pubblici: due piazze ( St. Paul Court e The Square) e un’area coperta (Atrium), costruita sopra un ponte che sovrasta le linee ferroviarie urbane. L'Atrium è uno dei principali spazi pubblici del distretto, alto cinque piani e composto da una struttura metallica a vista rivestita da grandi vetrate. L'Atrium è un edificio poli-funzionale utilizzato per riunioni, mostre, esposizione di prodotti, installazioni artistiche, vetrine e mercati ed ospita alcune delle principali gallerie, caffetterie e negozi specializzati di Melbourne.

Tratto distintivo di Federation Square, le splendide vetrate dell’Atrium sono state recentemente illuminate dall'interno con uno schema dinamico di colori brillanti in costante movimento elegantemente eseguito, tra gli altri corpi illuminanti presenti, da una serie di POWERSHINE MK2 D in configurazione RGBW, scelti e installati dal distributore autorizzato GRIVEN per l'Australia, l'azienda ULA Group. La tridimensionalità di questo imponente spazio risulta ulteriormente enfatizzata da una vivace e dinamica successione di colori, che, illuminando l’edificio dall’interno, ne esaltano la profondità creando un effetto davvero sorprendente di notte e rendendo la piazza un'autentica attrazione, non solo per i suoi contenuti culturali ma anche per il suo aspetto esteriore.

POWERSHINE MK2 D RGBW, che utilizza complessivamente 192 LED di potenza RGBW distribuiti su due moduli, è l’edizione tecnologicamente evoluta del suo rinomato predecessore per illuminazione architettonica da esterni, le cui prestazioni d’emissione significativamente migliorate alzeranno nuovamente l’asticella dello standard di settore. Il controllo digitale indipendente di ciascun modulo, l’ampia scelta di ottiche disponibili e la combinazione di LED RGBW, che fornisce una luce bianca di qualità sorprendente oltre ad una vastissima gamma di tonalità intermedie, garantiscono la massima flessibilità progettuale. POWERSHINE MK2 D RGBW è disponibile anche nella versione Polar Edition, dotata di sistema integrato anti-gelo con vetro frontale riscaldato, per utilizzo anche a temperature estremamente basse.

Vietnam - Effetti speciali per il Nguyen Van Linh Intersection Bridge

Una delle più importanti città commerciali e industriali nel nord del...
leggi

archivio