news

Taiwan - Un capolavoro neo-classico nel lontano oriente


Costruito nel 1908 durante il dominio coloniale giapponese, il Museo nazionale di Taiwan (NTM) è oggi il museo più antico di tutta l'isola. Situato all'interno del Memorial Peace Park sulla Xiangyang Road, il museo comprende cinque aree - antropologia, scienze della terra, zoologia, botanica ed educazione – ed espone una grande varietà di esemplari di animali e vegetazione indigeni oltre a manufatti autoctoni. La sua elegante architettura neo-classica, le sue molteplici collezioni permanenti e temporanee, oltre alla sua posizione geografica unica, hanno reso il museo, dichiarato "Patrimonio Nazionale" nel 1998, un punto di riferimento importante a Taipei.

Cinquant'anni di dominio giapponese - dal 1895 al 1945 - hanno portato molti cambiamenti nello stile di vita, nell’economia e architettura di Taiwan. Mentre l'industrializzazione e l'agricoltura venivano fortemente incentivate, tanto da trasformare Taiwan nel "regno (giapponese) del riso e dello zucchero", una forte repressione veniva effettuata dalle forze militari giapponesi per stroncare qualsiasi tentativo di ribellione. Con il passare degli anni, Taiwan cominciò gradualmente ad intraprendere una direzione di sviluppo diversa da Giappone e Cina in letteratura, belle arti, pittura e architettura, grazie al suo attivismo sociale e all'influenza delle culture occidentali.

Il neo-classicismo importato dall’occidente contribuì alla rinascita architetturale di quegli anni celando un nuovo spirito di ribellione culturale. Il Museo Nazionale di Taiwan riprende infatti tutti gli elementi  del neo-classicismo nella sua struttura, che si basano su una serie di forme e proporzioni convenzionali risalenti ai tempi degli  antichi greci e romani. La facciata presenta un lungo colonnato con un ingresso principale centrale a forma di tempio greco, fiancheggiato da due ali laterali simmetriche che terminano con un quadriportico minore. Colonne doriche impreziosiscono tutto il perimetro, mentre un enorme cupola sovrasta il blocco centrale dell'edificio.

Un recente progetto di rinnovamento illuminotecnico, sviluppato dai Lighting Designer incaricati del progetto, Io Jane Lo Lighting Design, enfatizza l’entrata principale del museo con dinamiche scene di colori arcobaleno. Sette scene sono state predeterminate in base alle diverse occasioni e festività. Una calda tonalità di bianco è stata scelta per i giorni feriali; i colori della bandiera di Taiwan - rosso, blu e bianco - illumineranno il Capodanno e l’anniversario del paese; una tonalità blu è stata selezionata per la Festa di Autunno, rosso e verde per il Natale, un morbido rosa per San Valentino, tonalità miste di luce blu e verde per l’anniversario della fondazione del Museo e un rosso intenso per l'inizio del nuovo anno lunare.

La società appaltatrice e  installatrice, Hotronic Enterprise Co., Ltd., ha scelto e importato apparecchi di illuminazione a LED di GRIVEN per ottenere lo schema di illuminazione richiesto che necessitava di una forte intensità luminosa e di una uniforme distribuzione del colore. 8  Zaphir RGBW con ottica a fascio largo sono stati installati sul tetto del museo per illuminare la cupola. 15 Powershine MK2 S RGBW con ottiche spot, larghe o ellittiche,  sono stati montati su pali situati di fronte al palazzo per illuminarne l'ingresso principale seguendo le diverse scene colore preimpostate. Un accento particolare è stato riposto sul timpano, i cui fregi e decorazioni artistiche floreali vengono ulteriormente impreziositi grazie ad una luce bianca calda che li enfatizza in ogni occasione.

Frutto delle migliori tecniche di progettazione, ZAPHIR RGBW è un corpo illuminante a LED, le cui prestazioni d’eccellenza sorprendono per qualità cromatiche ed efficienza. Disponibile con una vasta gamma di soluzioni ottiche a garanzia della massima flessibilità, ZAPHIR RGBW offre una proiezione omogenea ed un flusso luminoso senza uguali nella sua categoria. Il grado di protezione IP66 consente un utilizzo affidabile in esterni. La versione Polar Edition, dotata di un sistema integrato anti-gelo con vetro frontale riscaldato, è adatta per utilizzo anche a temperature estremamente basse.


Crediti:
Nome del progetto: Museo Nazionale di Taiwan
Lighting Designer: Io Jane Lo Lighting Design
Ditta appaltatrice e installatrice: Hotronic Enterprise Co., Ltd.

Prodotti in specifica:
8 x AL2353 Zaphir RGBW con ottica larga
4 x AL3700 Powershine MK2 S RGBW Spot
5 x AL3703 POWERSHINE MK2 S RGBW con ottica larga
6 x AL3704 POWERSHINE MK2 S RGBW con ottica ellittica
12 x AL2128 Paraluce a 4 alette per Powershine S

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:
ht.import@msa.hinet.net

Video

Vietnam - Effetti speciali per il Nguyen Van Linh Intersection Bridge

Una delle più importanti città commerciali e industriali nel nord del...
leggi

archivio