news

Polonia - Illuminato con i colori dell’arcobaleno


Progettato e costruito nell’ambito di un piano di riqualificazione urbana ed ambientale promosso dalla città di Danzica, il viadotto WD-1, meglio noto come viadotto dell’Arena PGE grazie alla sua vicinanza al famoso stadio, è stato recentemente insignito del premio "Ponte dell’anno 2013". La giuria ha premiato il viadotto per "il design innovativo e le soluzioni ingegneristiche avanzate commisurati alle esigenze della città". Con una lunghezza totale di 261 m, il viadotto è costituito da quattro campate basate su una struttura in cemento precompresso.  La campata centrale, che si estende sopra i binari ferroviari di Danzica, è sostenuta da un arco d'acciaio formato da due enormi tubi a doppio intreccio, che, unitamente ai cavi di sospensione e alle strutture di interconnessione, danno vita ad una soluzione architettonica di assoluta eccezionalità.

Al fine di enfatizzarne le caratteristiche peculiari durante la notte, un'illuminazione decorativa a LED senza precedenti è stata installata sul viadotto. Ideato dalla ditta DS-STUDIO, il progetto di illuminazione è composto da tre diverse ambientazioni. Durante le partite del Lechia Gdañsk, i colori della squadra di calcio cittadina, bianco e verde, dominano la scena mentre, in occasione di gare internazionali, sono i colori della bandiera polacca, bianco e rosso, a illuminare il viadotto. Una graduale successione della durata di circa 20 secondi dei colori dell’arcobaleno compone invece la tavolozza colori quotidiana. Attraverso la collaborazione di DS-STUDIO con il distributore esclusivo GRIVEN per la Polonia, la ditta PROLIGHT Sp. z.o.o, 54 Danube MK2 RGBW con ottiche ellittiche sono stati installati vicino ai guardrail della campata centrale del viadotto per illuminarlo dal basso. Questi fari a LED sono controllati da remoto in tempo reale attraverso un nuovo sistema di monitoraggio e gestione azionato attraverso un PC o un dispositivo mobile. "Questo sistema consente un controllo intelligente dell'impianto di illuminazione in base alle diverse condizioni meteo e all’intensità del traffico”, afferma Dariusz S³upczyñski, proprietario di DS-Studio ed esperto in illuminotecnica civile. Il risultato è sorprendente: la funzionalità del viadotto cede il passo alla sua essenza architettonica, che emerge in colori brillanti.

DANUBE MK2 sfrutta la potenza di 80 LED e si può facilmente installare in ogni posizione ed orientamento. La combinazione di LED RGBW fornisce una luce bianca senza precedenti oltre ad una vasta gamma di sfumature intermedie di colore. DANUBE MK2  è disponibile con un’ampia scelta di ottiche per soddisfare molteplici necessità.

 
Per maggiori informazioni si prega di contattare:
www.prolight.com.pl / michal@prolight.com.pl
www.ds-studio.com.pl/ darek@ds-studio.com.pl

Video

Vietnam - Effetti speciali per il Nguyen Van Linh Intersection Bridge

Una delle più importanti città commerciali e industriali nel nord del...
leggi

Germania - Emozioni Hi-tech alla thyssenkrupp Tower

Fondata dai Romani quasi 2000 anni fa, Rottweil è la città più...
leggi

archivio