news

Germania – Un’illuminazione hi-tech per un teatro all’aria aperta


Riconosciuto come patrimonio ambientale nazionale nel 2006, il cosiddetto “labirinto di roccia” di Luisenburg è una destinazione turistica molto popolare nel nord est della Baviera, grazie sia alla sua straordinaria bellezza e al famoso festival teatrale - in tedesco noto come Luisenburg Festspiele - che ogni estate si svolge all'interno di questo anfiteatro naturale. Situato nei pressi di Wunsiedel, questo parco è costituito da blocchi di granito, che sono stati lentamente erosi per migliaia di anni durante l'era glaciale fino a trasformarsi in un labirinto di pietre ammassatesi in modo da formare un paesaggio unico nel suo genere. Nel corso del XVIII secolo, cresciuta la consapevolezza del valore non solo ambientale ma anche culturale ed artistico di quest’area, il labirinto di Luisenburg è diventato un vero e proprio bene ambientale a disposizione della popolazione.

Il Festival di Luisenburg, che vanta una tradizione di oltre 120 anni, attira ogni estate un grande pubblico desideroso di assistere agli spettacoli teatrali in programma su questo palco anti-convenzionale. Tragedie, commedie, spettacoli per bambini, oltre a opere, operette e, più di recente,  musical sono stati rappresentati da artisti professionisti sul palcoscenico roccioso del Festival di Luisenburg ogni anno fin dal 1914. La stagione 2013, con la partecipazione di oltre 131.000 spettatori entusiasti, costituisce un vero e proprio record per il festival tedesco.

Il palco principale del Festival di Luisenburg è costituito da un anfiteatro di pietra naturale, che funge da scenografia per le diverse rappresentazioni, integrate dall’utilizzo di pochi elementi teatrali artificiali, come tende , scale e piccoli accessori funzionali. La parte del leone è affidata al sistema di illuminazione, in grado di valorizzare strutture, attori, scenografia e i vari elementi decorativi in base alle differenti  trame narrative.

Per la stagione 2013 , un sofisticato sistema di illuminazione è stato scelto per il foyer del teatro da parte del lighting designer Norbert Chmel di Project Light. Con l'aiuto del distributore esclusivo di GRIVEN per la Germania, l'azienda Ultralite Deutschland Haerle Lichttechnik GmbH, il lighting designer ha scelto GRAPH-i-CELL per enfatizzare la parte superiore dell'ingresso del teatro. "Nel concetto di illuminazione che ho ideato appositamente per il foyer del Festival di Luisenburg, una serie di pixel a LED, installate lungo il bordo anteriore semicircolare del tetto del foyer, forma una sorta di sentiero luminoso. La disposizione in serie di questi prodotti monopixel compone una corona scintillante sulla parte superiore dell'ingresso del teatro, rendendolo visibile a lunga distanza " afferma il lighting designer tedesco.

GRAPH-i-CELL RGB è un versatile modulo con sei LED RGB full colour o bianco, con grado di protezione IP65 per applicazioni d’illuminazione architettonica multimediale, che consente di riprodurre un’infinita varietà di elementi grafici. GRAPH-i-CELL è disponibile come spot ultra luminoso con diffusore opalino da 180° per la massima visibilità periferica del punto luce. La flessibilità di utilizzo in una gamma di applicazioni pressoché illimitata è favorita dai più recenti ritrovati tecnologici utilizzati, quali l’aggiornamento del firmware da remoto, il sistema di auto-indirizzamento e il controllo digitale di tutte le funzioni. La gamma di modelli alternativi è composta anche dalla versione monocromatica è disponibile su richiesta.

 "Le soluzioni di illuminazione a pixel di GRIVEN LED offrono un perfetto funzionamento anche nelle condizioni meteorologiche spesso difficili di questa regione. La loro luminosità intensa si abbina perfettamente  con l’equilibrio complessivo degli altri elementi di illuminazione del festival; il diffusore opalino a forma di cupola consente una perfetta visibilità del punto luce da lontano e un layout uniforme a distanza ravvicinata, senza alcun effetto di abbagliamento " afferma Norbert Chmel.


Crediti:
Foto: Norbert Chmel
Lighting designer: Norbert Chmel
PROJECT::::LIGHT
             LIGHT DESIGN, ART & ENGINEERING
www.projectlight.eu

Per ulteriori informazioni:
n.chmel@projectlight.eu

Vietnam - Effetti speciali per il Nguyen Van Linh Intersection Bridge

Una delle più importanti città commerciali e industriali nel nord del...
leggi

archivio