news

Russia – Colori sul municipio di Mosca


Per garantire un approccio sistematico alla riqualificazione generale del sistema  d'illuminazione architettonica di Mosca, un programma completo relativo alla progettazione e installazione di nuovi elementi funzionali e decorativi nel centro della città è stato lanciato nel 2007 e ufficialmente varato nel 2011 da un decreto governativo.

Il progetto Moscow Architectural Lighting Program, che si prevede sarà completato entro il 2016, riguarda in particolare edifici e monumenti delle principali strade, viali e piazze del centro di Mosca dove l'utilizzo della tecnologia più innovativa trasformerà progressivamente il cuore della capitale russa in una colorata vetrina  multi-mediale,  le cui architetture di luce dinamica o statica saranno completamente gestite da un sistema di controllo automatizzato integrato.

In quanto parte integrante di questo grande progetto, il municipio di Mosca è stato uno dei primi edifici monumentali della città ad usufruire di questa trasformazione a luce colorata. Risalente alla fine del 19° secolo, il municipio fu costruito secondo gli stili architettonici Russian Revival e Neo-Renaissance in voga a quel tempo. Dopo molti passaggi di consegne dovuti ad eventi storico-politici, il palazzo sulla Tverskaya fu parzialmente restaurato dopo la fine della seconda guerra mondiale e completato con alcuni elementi decorativi, come colonne di marmo bianco, medaglioni, pareti dipinte di rosso e fregi dorati, che ne hanno ulteriormente enfatizzato l'importanza artistica.

Il sistema di illuminazione recentemente installato sul palazzo mira ad evidenziarne la parte centrale, illuminando le pareti situate dietro i due colonnati con dinamica alternanzafra contrasti e fusioni di tonalità. 7 DANUBE MK2 RGBW con ottica a fascio ellittico sono stati posizionati negli interstizi tra le 8 colonne del livello superiore della facciata, per dar vita ad un piacevole gioco di colori e ombre che sottolinea le  sette finestre ad arco ed i rispettivi medaglioni. 4 DANUBE MK2 RGBW con ottica a fascio medio sono stati utilizzati per illuminare la parte inferiore della facciata, creando un piacevole effetto di retro-illuminazione dietro i sei pilastri del piano terra. Infine, 2 DANUBE MK2 RGBW con ottica a fascio largo sono stati dedicati all'illuminazione del raffinato arco cerimoniale situato sopra la porta d'ingresso principale.

DANUBE MK2 sfrutta la potenza di 80 LED e si può facilmente installare in ogni posizione ed orientamento. La combinazione di LED RGBW fornisce una luce bianca senza precedenti oltre ad una vasta gamma di sfumature intermedie di colore. Disponibile anche nelle versioni a LED bianco caldo o bianco freddo e con un’ampia scelta di ottiche per soddisfare molteplici necessità.

Prodotti GRIVEN in specifica:
2x AL2456 DANUBE MK2 RGBW ottica fascio largo
4x AL2454 DANUBE MK2 RGBW ottica fascio medio
7x AL2458 DANUBE MK2 RGBW ottica fascio ellittico

Vietnam - Effetti speciali per il Nguyen Van Linh Intersection Bridge

Una delle più importanti città commerciali e industriali nel nord del...
leggi

archivio