news

Singapore - Gardens by the bay: il paese delle meraviglie


Il 28 giugno 2012 Singapore ha presentato un’altra delle sue meraviglie in occasione dell'apertura ufficiale al pubblico del South Bay Garden, l'ultimo di una serie di progetti che completano il grande complesso botanico e architettonico "Gardens by the Bay". L'intero progetto è parte integrante di una strategia eco-sostenibile sviluppata dal governo di Singapore al fine di trasformare la città in una vera e propria "Città Giardino", dove un approccio olistico e un programma multifunzionale hanno lo scopo principale di rafforzare ulteriormente il significato di vegetazione e flora all'interno di questo paese. Coprendo una superficie complessiva di 101 ettari, i "Gardens by the Bay" sono composti da tre diversi giardini chiamati  Bay South, Bay East e Bay Central. Con i suoi 54 ettari, Bay South è un parco vibrante di verde che racchiude il meglio della botanica tropicale e del paesaggismo più ricercato attraverso un’esposizione generosa di fiori lussureggianti, di vegetazione delle specie più svariate e di sorprendenti alberi artificiali.

Proprio questi enormi alberi artificiali, chiamati Supertrees, sono rapidamente diventati il simbolo dei "Gardens by the Bay", incarnando un perfetto mix di natura, arte e tecnologia. Mentre la loro essenza artistica e naturalistica è visibile ad occhio nudo, le loro caratteristiche tecnologiche  sono ben nascoste all'interno della loro struttura multifunzionale. Sono infatti dotati di tecnologie eco-sostenibili - intelligentemente camuffate sulle loro “chiome” e sotto le loro “radici” - che simulano le naturali funzioni ecologiche degli alberi. Imitando la fotosintesi, celle fotovoltaiche e collettori solari assorbono energia solare, che viene utilizzata per alcune funzioni dei Supertrees, come l'illuminazione. I Supertrees sono inoltre in grado di raccogliere acqua piovana, che viene poi utilizzata per l’auto-irrigazione e per le varie fontane decorative, e svolgono funzioni di aspirazione e di scarico del sistema di raffreddamento delle serre.

Un totale di 18 Supertrees, che vanno dai 25 ai 50 metri di altezza, letteralmente ipnotizzano i visitatori con il loro aspetto jurassico. 12 Supertrees sono situati nella Supertree Grove, formando una foresta dall’aspetto soprannaturale, mentre due gruppi di tre Supertrees ciascuno si trovano nel pressi di Arrival Square e del Dragonfly Lake. Ognuno di questi alberi si compone di 4 parti principali: alla base di ogni albero, una colonna in cemento armato fornisce la struttura interna verticale; attorno al nucleo, un telaio in acciaio costruisce il tronco che, risalendo verso l'alto, dà vita ad una sorprendente chioma di metallo. Pannelli di impianto, come giardini pensili, sono attaccati alla struttura in acciaio o direttamente al nucleo di calcestruzzo degli alberi e ospitano i tipi più diversi di rampicanti, orchidee, felci e piante tropicali provenienti dal tutto il mondo.

Mentre durante il giorno i Supertree offrono ombra e riparo, di notte si animano con schemi di illuminazione dinamica e proiezioni multimediali che risplendono nel cielo notturno di Singapore. Collocati al di sotto delle grandi chiome metalliche dei Supertrees, centinaia di proiettori GRAPHITE 300 White Light sono stati fissati attorno alla loro circonferenza  per dare luce sia ai sentieri sottostanti che alla parte superiore degli alberi. Sfumature di luce bianca calda e fredda illuminano le aree circostanti, conferendo un fascino ancestrale alle tre diverse aree del giardino di Bay South. Forniti dal rivenditore autorizzato GRIVEN per Singapore, l'azienda AiXZ International, i GRAPHITE 300 White Light sono apparecchi di illuminazione resistenti alle intemperie, progettati per installazioni permanenti in esterni. Il loro alloggiamento estremamente compatto e solido si adatta in modo discreto a qualsiasi ambiente architettonico. AiXZ Internazional ha contribuito a questo grande progetto di illuminazione fornendo consulenza professionale e messa in opera al cliente del progetto, il National Parks Boards di Singapore, mentre la ditta  Kurihara Kogyo Co., Ltd. ha curato l’installazione, la fase di test e di messa in opera del sistema di illuminazione, dell’impianto di controllo e della programmazione delle scene di luce.   

Insieme alle quasi 300 unità di Grafite 300, 96 pezzi di MICRO-CLIP MK2 con ottica a fascio stretto sono stati installati proprio sotto il cappello artificiale dei Supertrees per esaltarne ulteriormente le forme straordinarie con un effetto di elegante illuminazione d'accento. MICRO-CLIP MK2 è un faretto ultra compatto che ospita tre LED ad alta efficienza a colori. IP65, è adattabile ad una vasta gamma di ambienti interni ed esterni e offre una gamma di colori vivaci e brillanti.

Prodotti in specifica:
65 x Graphite 300 a luce bianca 3000K
231 x  Graphite 300 a luce bianca 4200K
96 x  Micro-Clip ottica fascio stretto
2 x MicroClip MK2
3 x GoboStorm Plus

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:
AiXZ Internationale
kilroy@aixz.com
www.aixz.com

Bay South Garden, Singapore - Informazioni:
• Località: Marina Bay, Singapore
• Area del sito: 54 ettari
• Client: National Parks Board

 Foto principali: fiftymm99
 

Video

Vietnam - Effetti speciali per il Nguyen Van Linh Intersection Bridge

Una delle più importanti città commerciali e industriali nel nord del...
leggi

Germania - Emozioni Hi-tech alla thyssenkrupp Tower

Fondata dai Romani quasi 2000 anni fa, Rottweil è la città più...
leggi

archivio